La pancia può essere tonica ed elastica ma può anche essere rilassata e cadente. Nella nostra cultura moderna l’addome desiderabile è snello e sodo. Purtroppo questa caratteristica quasi sempre presente in giovane età, tende a deteriorarsi inesorabilmente negli anni. Quali sono i fattori che interessano la zona addominale e determinano la tonicità della stessa?

Addome rilassato Cause: Invecchiamento

Alla nascita tutti presentiamo la zona addominale soda mentre durante la vecchiaia è normale avere un rilassamento cutaneo generalizzato e quindi anche nella zona dell’addome. Nessuno può sfuggire a questo fattore per cui il rilassamento – a parità di altre condizioni – sarà determinato dai fattori genetici.

Addome rilassato Cause: Stress meccanico

La pelle è un magnifico tessuto biologico che ricopre il nostro corpo. Ogni giorno della nostra vita lo “indossiamo” e questo tessuto ci protegge dagli agenti atmosferici, dai raggi solari, ecc e accompagna i nostri movimenti fisici. Quando avvengono stress meccanici lenti come ad esempio la crescita e lo sviluppo, la pelle a il tempo di estendersi senza danni. Quando invece la trazione meccanica è veloce come nella gravidanza, il tessuto cutaneo addominale può subire dei danni e diventare lasco. La lassità cutanea è causata in questo caso dalla eccedenza di pelle rispetto al necessario.

Addome rilassato Cause: Raggi solari

L’eccessiva esposizione ai raggi solari fa male alla salute. Può causare il melanoma e altre gravi patologie. Dal punto di vista estetico il sole causa la disidratazione della pelle e la conseguente perdita di tonicità. La pelle di una persona che ha preso tanto sole durante tutta la vita è molto sottile e totalmente anelastica.

Addome rilassato Cause: Sedentarietà

Fare sport fa bene perché mantiene il corpo in forma, stimola le funzioni corporee in generale e nello specifico caso mantiene giovane la pelle. Si tratta del mantenimento alto del metabolismo cellulare per cui la tonicità cutanea è mantenuta grazie all’idratazione.

SHARE