Grasso viscerale o adipe viscerale (conosciuto anche come grasso intra-addominale) si trova dentro della cavità addominale e avvolge gli organi (stomaco, fegato, intestino, reni, ecc).

Il grasso viscerale intra-addominale è diverso dal grasso intramuscolare, distribuito tra le fibre dei muscoli, e dal grasso sottocutaneo, distribuito nello strato sotto la pelle.

Una limitata quantità di grasso viscerale è normale e necessaria per proteggere gli organi; quando tale quantità supera determinati limiti si parla di obesità centrale oppure obesità addominale androide. Si dice androide perché si fa riferimento al fatto le forme del corpo sono collegate al rapporto fra gli ormoni androgeni (ormoni sessuali maschili) e ormoni estrogeni (ormoni sessuali femminili).

L’obesità androide è quella caratteristica del sesso maschile e viene descritta da una distribuzione dell’adipe concentrata prevalentemente nella regione addominale, dorsale e toracica.

L’ obesità androide è diversa da quella prevalentemente osservabile nella donna. L’ obesità ginoide (sesso femminile) è caratterizzata dall’accumulo di adipe nella porzione inferiore del corpo e prevalentemente nelle cosce, glutei e gambe.

Mentre l’obesità androide è formata da accumuli adiposi intra-addominali e quindi non correggibili con la chirurgia, quella ginoide è caratterizzata dal grasso sottocutaneo correggibile con la chirurgia estetica.

SHARE