Addome adiposo: Inestetismo comune

La chirurgia estetica addome adiposo è molto importante perché va a trattare un inestetismo molto comune presente sia nelle donne che negli uomini. La zona addominale può avere diversi inestetismi ma quello in assoluto più comune è quello dell’accumulo di grasso. Si tratta della formazione di accumuli localizzati di adipe che nel tempo possono crescere e diventare un addome adiposo da persona obesa.

Chirurgia estetica addome adiposo

Addome adiposo? Si ma che tipo

Come si mostra chiaramente nel grafico, l’addome contiene due tipo di adipe a diverse profondità. L’ adipe viscerale (grasso viscerale) che è posizionato attorno agli organi addominali e sottola facia muscolare. L’adipe sottocutaneo posizionato sopra il muscolo e sotto la pelle. Il volume di entrambi tende a crescere / decrescere in maniera più o meno coordinata. Quando il paziente dimagrisce, il volume del grasso sottocutaneo e viscerale diminuisce.

Quando si parla di rimuovere chirurgicamente le adiposità addominali, ci si limita a procedere con alla rimozione di una porzione di pannicolo adiposo sottocutanea. Non è pensabile agire chirurgicamente per rimuovere il grasso viscerale perché tecnicamente impossibile. Per questo motivo potrà succedere di rimuovere completamente il pannicolo adiposo sotto la pelle senza ottenere un ventre completamente piatto.

 

Chirurgia estetica addome adiposo: Quali tecniche?

Per modellare l’addome adiposo sono disponibili alcune tecniche chirurgiche e alcune tecniche non invasive. Ciascuna di queste presenta alcune caratteristiche per cui sono consigliabile ad alcuni tipi di pazienti. Le stesse presentano poi specifici gradi di efficacia e di rischiosità che dovranno essere approfonditi in sede di visita.

Liposuzione per l’addome adiposo ma non rilassato

La liposuzione è uno degli interventi di chirurgia estetica più gettonato del mondo. Ogni anno vengono eseguite milioni di procedure ottenendo risultati – quando l’operazione è eseguita correttamente sul paziente adeguato – molto soddisfacenti. La procedura consiste nell’aspirazione del grasso in eccesso.

Addominoplastica per l’addome adiposo e rilassato

Quando l’addome si presenta adiposo ma con la cute non elastica si dovrà scegliere la procedura di addominoplastica. Si tratta di un intervento che rimuove chirurgicamente anche il tessuto cutaneo in eccesso ma ovviamente lascia una cicatrice dovuta alla sutura dei lembi cutanei.

HIFU addominale per la riduzione non invasiva dell’addome adiposo

La tecnica non invasiva che impiega gli ultrasuoni intensi e focalizzati è una ottima tecnica per ridurre progressivamente il tessuto adiposo in maniera progressiva e non invasiva. Grazie all’azione mirata degli ultrasuoni, alcune cellule adipose verranno distrutte e riassorbite nel tempo.

 

Chirurgia estetica addome adiposo: I costi

Quanto costa modellare l’addome adiposo con un intervento di chirurgia estetica? La riduzione dell’addome adiposo con pelle elastica si esegue con la liposuzione ed ha un costo che va da 2500 a 4500 euro. La riduzione dell’addome adiposo e rilassato si esegue con l’addominoplastica con un range di costo che va da 5000 a 7500 euro. La tecnica HIFU richiede almeno 3 sessioni e ciascuna di queste ha un costo di 500 euro circa.

SHARE